Chirurgia guidata

Sicuro, efficiente, guidato.

1 Perfezionamento continuo

La moderna chirurgia vede un continuo perfezionamento delle tecniche di intervento, ricorrendo sempre più spesso a tecnologie che consentano di ricostruire l’anatomia del paziente e di definire piani di cura con sempre maggiore accuratezza.
Dalla pianificazione preoperatoria è possibile ottenere informazioni complete sull'anatomia del paziente, che consentono di individuare tutte le variabili importanti: dalla necessità di ricostruzioni ossee alla scelta dell'impianto, dalla sua posizione alla tipologia di intervento. Una corretta pianificazione consente anche di migliorare la comunicazione con i pazienti e informarli più efficacemente di tutti i passaggi e i costi del trattamento.

Chirurgia guidata
  • Libreria configurabile: definizione libera di ingombri di impianti, componenti transmucosi, abutment e tubi guida.
  • Disponibilità della vista panoramica tridimensionale.
  • Facile definizione del canale mandibolare.
  • Importazione ed esportazione libera di dati 3d da scansioni o da elaborazioni cad.
  • Pianificazione libera tridimensionale con controllo di collisione.
  • Modellazione semplice e guidata della dima chirurgica.

2 Innovativo ed efficiente

1. Ogni fase di lavoro è assistita, così da essere facile ed immediato in ogni sua fase.

2. Libreria configurabile: definizione libera di ingombri di impianti, componenti transmucosi, abutment e tubi guida.

3. Disponibilità della vista panoramica tridimensionale.

4. Facile definizione del canale mandibolare.

5. Importazione ed esportazione libera di dati 3d da scansioni o da elaborazioni cad.

6. Pianificazione libera tridimensionale con controllo di collisione

3 Aperto e flessibile

1. E' possibile utilizzare liberamente diverse librerie implantari sia nella fase di pianificazione implantare che nella fase di modellazione dell'eventuale carico immediato.

2. E' possibile la gestione e quindi l'utilizzo di qualunque kit chirurgico per l'ottenimento del livello di guida desiderato e l'impiego della componentistica voluta.

3. Modellazione semplice e guidata della dima chirurgica. È possibile la produzione della DIMA CHIRURGIA e/o del CARICO IMMEDIATO sfruttando la tecnologia desiderata potendo contare sull'esportazione di tutti I dati in formato standard.

4 Procedura chirurgica

  • Possibilita' di gestire il posizionamento della dima chirurgica a seconda delle esigenze.
  • Casi di edentulia totale con appoggio mucoso.
  • Casi di edentulia parziale con appoggio dentale o misto.
  • Casi di edentulia singola con appoggio dentale.
  • Possibilita' di gestire i tessuti molli con tecnica flapless o con apertura del lembo.
  • Possibilita' di costruire preventivamente la protesi provvisoria che viene montata nella fase post-intervento, consentendo anche il carico immediato e/o interventi postestrattivi.
  • Il protocollo prevede l’utilizzo sia di frese di dimensioni crescenti per aumentare il grado di precisione dell’inserimento (2 frese lanceolate, preparatore crestale, etc) sia di un mount da posizionare sull’impianto che consente poi l’utilizzo del contrangolo o di un normale cricchetto dinamometrico.
BlueSkyBio
https://blueskybio.com/